Una benedizione “Magic”

Loftus-Cheek
Fonte:acmilan.com

La benedizione di Gianfranco Zola “Magic Box”, che ha parlato con entusiasmo del nuovo arrivato in casa Milan Ruben Loftus-Cheek, definendolo come uno dei potenziali migliori acquisti di quest’anno.

E’ uno che di Chelsea se ne intende Gianfranco Zola, e ieri sera parlando ai microfoni di Dazn ha sostenuto la sua tesi circa il centrocampista rossonero.

Lo ha definito uno di quelli capace di fare la differenza nella stagione avendo la possibilità di essere determinante nei ruoli e nel modo di interpretare la partita, e lo considera un valore aggiunto non solo per la squadra rossonera ma addirittura per l’intero campionato di Serie A . Di seguito le sue dichiarazioni:

“Quando ero al Chelsea con Maurizio Sarri, Loftus-Cheek è stato il giocatore più determinante perchè ci ha permesso di cambiare marcia. Riesce a ricoprire più ruoli nel centrocampo e questo lo rende molto duttile, inoltre è dotato di molta forza fisica e mette in campo oltre alla qualità anche tanta quantità. Abbina bene ritmo e capacità di saltare l’uomo e creare superiorità. Quest’anno può essere decisivo.”

Uno sguardo al campionato

Zola ha poi continuato a parlare di questa serie A, andando a dichiarare che resta un gran bel campionato da seguire data la varietà di squadre che possono lottare per conquistare lo scudetto.

Oltre alla Juventus, al Milan ed all’Inter, Zola inquadra anche Roma e Lazio come squadre dal potenziale alto che possono dire la loro.

Pur tuttavia afferma che ci sono dei campionati superiori a livello di gioco come la Premier League, con cui il divario resta da colmare il prima possibile, ma un segnale molto positivo arriva anche dall’impegno delle squadre “medio-piccole” che spesso non mancano di mettere in difficoltà squadre più blasonate.

Chiosa infine, sulle qualità di Christian Pulisic e Lautaro Martinez.

“Christian Pulisic è quel giocatore dalle qualità notevoli ed è davvero molto forte, se evita infortuni è un’altra pedina davvero importante di questo Milan. Lautaro Martinez lo considero un attaccante ormai maturo, gioca sempre per la squadra e non è mai banale, devo dire che la sua maturazione mio ha sorpreso”.

About the Author: Davide Pisani

Published On: 29 Agosto 2023Tags: , , ,
Total Views: 40Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *