Statistica acquisti a confronto

Settimana particolarmente attiva sul fronte dei club e calciatori anche se più per vicende extra-campo, reali o immaginarie, che per i risultati sportivi.

Data anche la pausa dai campionati, di scena ci sono le nazionali impegnate nelle qualificazioni per i campionati europei e pertanto l’attenzione è, quasi, tutta su di loro.

Ne consegue che per gli amanti delle statistiche è momento di fare un primo bilancio.

Parlando di statistiche, in particolare il focus di TMW è sull’utilizzo dei nuovi acquisti della passata stagione e quelli arrivati quest’anno al Milan.

In questa stagione

Si parte dal portiere, complice l’assenza per infortunio di Maignan,  Sportiello totalizza finora 3 presenze di cui 189 minuti giocati e ben 2 clean sheets.

Difesa rimasta pressoché intatta (rumors di mercato vogliono la società attenta a questo reparto a gennaio).
Centrocampo nuovo e statistica ben più alta:

Loftus-Cheek con 8 presenze, per 506 minuti giocati, 1 gol e 1 assist.
Spazio anche per Yunus Musah con 8 presenze e 409 minuti giocati, 1 assist.

 Gli “stakanovisti” finora sono Reijnders con 10 presenze per 794 minuti giocati, 2 assist e Pulisic con 10 presenze e 671 minuti giocati, 4 gol.


Sul fronte offensivo si parla di Chukwueze con 9 presenze per 290 minuti giocati.
Okafor anche 9 presenze ma 254 minuti giocati, 2 gol.
Infine Jovic colleziona 3 presenze per totali 128 minuti giocati.

Fanalini di coda Romero con soli 21 minuti giocati in una sola apparizione e Pellegrino con la casella minuti ferma ancora sullo 0.

La media statistica che esce è di 6,1 partite per un totale di 326,2 minuti.

fonte: acmilan.com

Guardando invece lo scorso anno balzano all’occhio le seguenti caratteristiche:

– Malick Thiaw: 0 presenze, 0 minuti giocati.
– Sergino Dest: 4 presenze per 108 minuti giocati.
– Aster Vranckx: 1 sola presenza e soli 12 minuti giocati.
– Charles De Ketelaere: 10 presenze (ancora di proprietà dei rossoneri ma in prestito) per 526 minuti giocati, 1 assist.
– Yacine Adli: 3 presenze su 54 minuti giocati.
– Divock Origi: 4 presenze per 81 minuti giocati.

La media statistica che ne esce parla chiaro : 3,6 partite, 130,16 minuti.

Tutto questo per farci chiaramente capire ed intendere che la campagna acquisti di questa estate probabilmente è stata molto più ragionata e “mirata” alle reali esigenze della squadra impegnata su più fronti; questo almeno in attesa della fine del campionato stesso quando si tireranno le somme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: “Como-Milan femminile formazioni ufficiali”

About the Author: Davide Pisani

Published On: 14 Ottobre 2023Tags: , , ,
Total Views: 23Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *