Furlani

Milan, un estate da 10: ecco tutti i numeri dei rossoneri

Milan, un estate da 10: ecco tutti i numeri dei rossoneri

È stata un’estate molto intensa, dagli addii a sorpresa di Maldini e Massara, fino al mercato di FurlaniMoncada e D’ottavio composto da ben dieci acquisti.

L’estate rossonera si apre con l’acquisto a parametro zero di Marco Sportiello, che ha firmato un contratto fino al 2027.

Segue un altro colpo sempre dal mercato dei giocatori svincolati: la Lazio libera Luka Romero a zero e il Milan non si fa sfuggire l’occasione di acquistare un under 19 con il talento tutto da scoprire. 

I rossoneri dopo aver chiuso la maxi cessione di Tonali al Newcastle, inizia il vero e proprio mercato in entrata con l’arrivo a Milano di Loftus-Cheek, che aveva preannunciato il termine della sua avventura al Chelsea.

Per acquistare il centrocampista inglese – contratto fino al 2027 – il Milan ha sborsato un totale di 20 milioni, dei quali 16 di parte fissa a 4 di bonus legati agli obiettivi di squadra.

Rimanendo sempre a Londra, i rossoneri non si sono fatti sfuggire l’opportunità di acquistare Christian Pulisic, ormai diventato una riserva a tutti gli effetti. Anche lui acquistato a 20 milioni, con un contratto fino al 2028.

Gli acquisti a centrocampo, però, non finiscono con Loftus-Cheek: dopo una lunga trattativa, il Milan riesce a portare a casa Tijjani Reijnders dall’Az Alkmaar.

Un’operazione totale da oltre 20 milioni di euro considerando i bonus (20+5). Anche per lui contratto fino al 2028. Assieme a lui, il centrocampo viene completato da Yunus Musah:

il Valencia ha aperto alla cessione del giocatore e i rossoneri ne ha approfittato, spendo 20 milioni di cartellino anche per lui, facendo firmare un contratto sempre fino al 2028.

I rossoneri, cercano anche dei profili per rinforzare l’attacco per non lasciare LeaoPulisic da soli e senza sostituti all’altezza.

Il primo colpo è Noah Okafor, per il quale i rossoneri hanno fiutato il colpo dal , versando nelle casse degli austriaci 14 milioni di euro.

Sulla destra, invece, è stato scelto Samuel Chukwueze: un super colpo da parte della dirigenza rossonera. E’ riuscita ad abbassare le altissime richieste del Villareal, che inizialmente non andava sotto i 40 milioni.

Il Milan, dopo settimane di trattativa, chiude a 20 milioni più 8 di bonus. Per entrambi i giocatori contratto fino al 2028.

Il mercato sembra essere chiuso, ma la cessione di Gabbia in prestito secco al Villarreal lascia un buco nella difesa rossonera.

Leggi anche: Obiettivo seconda stella: i giovani sono l’asso nella manica

Milan, un estate da 10: ecco tutti i numeri dei rossoneri

Buco che viene colmato da una scommessa: sul taccuino di Moncada e Co c’erano 3-4 profili giovani, ma ad aver la meglio è Marco Pellegrino. Per il quale il Milan affonda concretamente, pagando al Platense 3,5 milioni di cartellino più 2 di bonus.

L’ultimo colpo del mercato, invece, è in attacco: il Milan vuole regalare a Pioli il vice Giroud, così da non dover adattare Okafor nel ruolo di centravanti.

I rossoneri, dunque, nelle ultimissime ore di mercato affondano per Luka Jovic: la Fiorentina libera il giocatore a costo zero, i rossoneri ne approfittano e ingaggiano il giocatore per un solo anno.

About the Author: Alex Petronelli

Published On: 6 Settembre 2023Tags: , , , , , ,
Total Views: 12Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *