Milan e Inter: I perchè della separazione

L’argomento nuovo stadio resta sempre caldissimo anche a stagione iniziata ma cosa sta portando Milan ed Inter a separarsi?

Ha provato a dare una risposta La Gazzetta dello Sport sicuramente una motivazione è stata quelle delle lunghe tempistiche (grande classico del nostro paese) nel dare una risposta sulle concrete possibilità dell’avviamento del progetto. Oltretutto il vincolo posto sull’impianto di San Siro ha imposto il dover spostarsi in altri luoghi della metropoli lombarda.

Quando i rossoneri iniziarono ad interessarsi all’area de La Maura il AD nerazzurro rilasciò queste parole:  “L’opzione principale rimane lo stadio di San Siro assieme al Milan, ma i rossoneri hanno ufficialmente comunicato che c’è un interesse formale sull’area de La Maura. Questo richiederà alcuni giorni di analisi da parte del Milan, prima di rivedersi, per capire se quell’area sarà oggetto di sviluppo oppure se procederemo insieme”. A cui replicò Scararoni: “Ormai anche le cose più ovvie diventano oggetto di dibattito. Mi chiedono: ‘Perché non ristrutturate San Siro?’. Ci giocano due squadre e ogni quattro giorni entrano 50mila persone. È uno stadio vecchio e obsoleto. Vicino a Milano non c’è un impianto che possa ospitare Inter e Milan. Insomma, non si può fare. Dobbiamo creare spettacolo. E costruire stadi belli da vedere”.

LEGGI ANCHE: Nuovo stadio: novità e cambiamenti

About the Author: Andrea Nieddu

Total Views: 21Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *