Gazzetta dello Sport, Milan: “Diavolo in ascesa, i nuovi pilastri sui quali verrà costruita la squadra”

Il dibattito riguardante l’AC Milan in vista della prossima stagione ruota intorno ai nuovi volti che potrebbero arrivare, ci sono alcuni pilastri del progetto nei quali la dirigenza auspica che si sviluppino, infatti la Gazzetta dello Sport riporta:

Dimostrare fiducia

“Il capo allenatore del Milan ha attraversato giorni difficili alcuni mesi fa a causa delle continue critiche e valutazioni, ma ha sempre contato sul suo legame con il gruppo e anche grazie ai suoi sostenitori sta consolidando la sua posizione. Non si tratta solo di Theo Hernandez, Oliver Giroud, Rafael Leao e dei protagonisti dello Scudetto, poiché il gruppo di giocatori nei quali Pioli ripone massima fiducia è in crescita e Reijnders si trova in prima fila.

Pioli lo ha subito inserito al centro del progetto, ha spinto per acquistarlo quando i negoziati con l’AZ Alkmaar si stavano rivelando ostici, e gli ha affidato un ruolo nel centrocampo in quasi tutte le partite. Ora sta raccogliendo i frutti, poiché Reijnders è indispensabile per l’AC Milan di oggi e di domani, ancor di più se Pioli rimarrà il capo allenatore.”

Parla anche Ronald Koeman – persona che conosce bene il talento – ha chiaramente espresso cosa pensa di Tijjani Reijnders dopo la vittoria dell’Olanda venerdì scorso.

“Reijnders è diventato un giocatore eccezionale in poco tempo. Non può essere escluso,” ha detto. L’allenatore ha confermato ciò che si osserva ogni giorno a Milano: Reijnders è cresciuto perché possiede qualità e perché Stefano Pioli ha avuto fiducia in lui fin dall’inizio.”

Rigenerazione

“Il giocatore olandese non è l’unico. Christian Pulisic e Ruben Loftus-Cheek si distinguono tra gli acquisti estivi del 2023 per i numeri che hanno finora prodotto e perché sono arrivati dopo essere stati messi da parte al Chelsea. Pulisic è giunto a Milanello con un’idea precisa: “Era convinto che si sarebbe espresso meglio sulla sinistra, ma lì desidera sempre la palla sul sinistro, mentre sulla destra si getta in avanti e questo mi piace.”

È stato Pioli a rivelare la storia di cui sopra, e ora sta apprezzando la migliore versione dell’americano. Con 12 gol, Pulisic ha già superato il suo record personale di reti in una stagione e il Milan ha finalmente trovato gol e creatività anche sul lato opposto rispetto a Leao. Il discorso è diverso per Loftus-Cheek: Pioli ha iniziato facendolo giocare come mezzala in un 4-3-3, per poi passare al 4-2-3-1 per sfruttare le tendenze offensive dell’inglese.

Da allora, RLC ha compiuto grandi progressi ed è arrivato a quota nove gol, il che significa che il Milan ha scoperto una nuova opzione come centravanti. Con Pioli, Loftus-Cheek ha lavorato sui colpi di testa e i risultati sono stati sorprendenti: quattro degli ultimi cinque gol sono arrivati in questo modo. È un esempio di come l’allenatore sappia cogliere i dettagli per tirare fuori il meglio dai suoi giocatori.”

Ci sono anche coloro che sembravano essere stati esclusi dal progetto.

“Yacine Adli era ai margini dei piani, ma quando Pioli ha proposto che passasse dalla trequarti alla regia, ha colto al volo l’opportunità. Ora è la prima scelta davanti alla difesa. Anche Noah Okafor non si vedeva come attaccante, ma è così che ha segnato tutti i suoi gol. Anche lui ha un posto nel club dei fedelissimi.”

Un tesoro in prestito, possibili 40 milioni da investire per il centravanti

“Dall’Atalanta arriverebbero 26 milioni per De Ketelaere, se il Bologna riscatterà Saelemaekers sarebbero altri 10, poi dal Monza arrivano conferme della volontà di riscattare Daniel Maldini per 5 milioni di euro, tutti soldi che servirebbero tra l’altro a finanziare uno tra Zirkzee, Sesko o Gyokeres, essendo questi tre calciatori i più quotati a prendere il ruolo principale di attaccante dei rossoneri”

LEGGI ANCHE: Di Caro: “I tifosi sono spesso umorali, e basta un trofeo per far risalire sul carro chi è sceso”

About the Author: Agostino Combatti

Total Views: 11Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *