Milan Lega Serie B seconda squadra

Ex Milan, la Corte Suprema condanna Robinho a nove anni di reclusione

Robinho condanno a nove anni di carcere per stupro

La Corte Suprema brasiliana ha condannato l’ex Milan Robinho a nove anni di carcere. Questa la pena per lo stupro di gruppo avvenuto nel 2013.

In quell’anno l’attaccante brasiliano vestiva la maglia del Milan e, dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che insieme a cinque suoi connazionali avrebbe fatto bere la loro vittima (una giovane ragazza albanese incontrata a una festa di compleanno) “al punto da lasciarla priva di sensi e incapace di difendersi” per poi abusarne sessualmente.

LEGGI ANCHE: 11 Settembre: 13 anni fa Ibrahimovic e Robinho

Dopo la condanna in Italia, è arrivata anche la conferma della condanna in Brasile, nonostante la sospensione della pena chiesta dal giocatore. I suoi legali si erano rivolti alla Corte Suprema brasiliana, ma non è riuscita a ottenere nessuna sospensione, quantomeno sconti.

L’ex nazionale brasiliano dovrà quindi scontare immediatamente la sua pena di 9 anni di carcere per stupro. “Respingo la richiesta di misure cautelari e si mantiene l’ordine di detenzione affinché possa iniziare a scontare la pena”, ha dichiarato il giudice Luiz Fux nella sua sentenza. Il fermo sarà immediato.

About the Author: Eleonora Valtorta

Published On: 22 Marzo 2024
Total Views: 29Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *