13 Agosto 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Rinnovi, in extremis il “sì” di Maldini e Massara. Ora il mercato

Dopo la vittoria dello Scudetto arrivata il 22 maggio scorso con il trionfo di Reggio Emilia, tutto il Milan ed i suoi tifosi hanno vissuto un mese di giugno piuttosto concitato. Infatti, non si riusciva a sbloccare la situazione relativa ai rinnovi dei collaboratori tecnici Paolo Maldini e Frederic Massara. La travagliata faccenda sembra aver conosciuto un lieto fine nella serata di ieri, l’ultimo giorno utile per effettuare il rinnovo dei contratti, come fanno trasparire le parole dello stesso Maldini: “È tutto a posto, all’ultimo abbiamo rinnovato. Siamo contenti di essere qui e della stagione. Siamo contenti di programmare un futuro sempre vincente. Come sarà il Milan? Adesso vediamo, c’è tempo. Siamo partiti un po’ in ritardo ma recupereremo. Sono molto felice”. Il mancato rinnovo dei due dirigenti avrebbe significato avere un bel problema in società per affrontare la sessione di mercato che inizia oggi, ma fortunatamente per il Milan e i tifosi milanisti, tutto si è risolto per il meglio. Si vocifera che i due contratti saranno biennali, con opzione fino al 2025. Ora c’è da aspettarsi una reazione sul mercato, che possa consegnare a Stefano Pioli una squadra attrezzata per competere anche nella prossima stagione.

Facebook
Instagram