17 Agosto 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

#MilanToday 7 Luglio 2020: Milan-Juventus 4-2

Il 7 luglio 2020 si giocò a San Siro il match più folle della stagione: Milan-Juventus 4-2. I rossoneri sotto 0-2 ribaltarono la “Vecchia Signora” in soli 18 minuti.

A siglare il gol del vantaggio per i bianconeri fu Adrien Rabiot al 47′ dopo una strepitosa cavalcata palla al piede.

Dopo 6 minuti, al 53′, Cristiano Ronaldo sfruttò un errore di Kjaer e Romagnoli e, a tu per tu con Donnarumma, fece 0-2.

Al 62′ però le cose cambiarono: Bonucci colpì la palla con la mano in area e causò il calcio di rigore che riaprì il match: dal dischetto Zlatan Ibrahimovic bucò Szczesny e fece 1-2.

Al 66′ arrivò il 2-2: Franck Kessié, dopo un azione confusionaria, penetrò in area e infilò per la seconda volta il portiere bianconero.

Pochissimi attimi dopo, al 67′, arrivò il clamoroso 3-2 del Milan: Rafael Leao, da posizione defilata, bucò per la terza volta Szczesny, sfruttando anche una deviazione decisiva di Rugani.

Al 80′ arrivò il gol che chiuse il match: Alex Sandro tentò un passaggio rischiosissimo che intercettò Bonaventura; il 5 rossonero servì prontamente Ante Rebic che fece 4-2.

Facebook
Instagram