28 Novembre 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

#MilanToday 26 Ottobre 2020: Milan-Roma 3-3

Il 26 ottobre 2020 a San Siro, in un atmosfera surreale senza pubblico, si disputò un match folle tra Milan e Roma, valido per la 5^ giornata di Serie A.

A passare in vantaggio furono i rossoneri che, con la rete lampo di Zlatan Ibrahimovic al 2′ su assist di Rafael Leao, andarono sul 1-0. A pareggiare i conti ci pensò subito Edin Dzeko che, approfittando dell’uscita a vuoto di Tatarusanu, depositò in rete l’1-1 al 14′.

Al 47′ arrivò nuovamente la rete del Milan con Alexis Saelemaekers che, dopo essere stato servito nuovamente dallo scatenato Leao, con un piattone all’incrocio bucò Mirante e fece 2-1.

Qui cominciò il disastro dell’arbitro Giacomelli: al 71′ la Roma raggiunse nuovamente i rossoneri con Jordan Veretout che realizzò un rigore pressoché inesistente e fece 2-2. Ma al 79′ ecco l’altro episodio clamoroso: terzo vantaggio rossonero grazie a Zlatan Ibrahimovic che, realizzando la doppietta personale, trasformò dal dischetto il 3-2 con un penalty anche questo quasi inesistente.

Ma la pazza serata di San Siro non era ancora finita: al 84′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Marash Kumbulla beffò tutti di testa e fissò il risultato finale sul 3-3.

Da sottolineare come entrambi i portieri schierati quel giorno (Tatarusanu nel Milan e Mirante nella Roma) siano insieme adesso nel Diavolo.

Facebook0
Facebook
4
Instagram