30 Settembre 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Milan-Wolfsberger 5-0, le pagelle

Buon test per il Milan che chiude il ritiro austriaco con la vittoria per 5-0, queste le pagelle.

Maignan s.v. – Mai impegnato nei 65 minuti che ha giocato

Mirante 6,5 – Entrato a trenta minuti dalla fine si è fatto trovare pronto con tre interventi importanti

Calabria 6,5 – La solita partita di sostanza del capitano con un grande assist sul gol di Leao

Florenzi 6 – Entrato sul 4-0 ma dalla sua parte ha avuto poche difficoltà da parte degli esterni austriaci

Kalulu 7 – Il solito gladiatore in difesa, riposa poco ma già in forma per le partite importanti

Coubis s.v. – Entrato a 15 minuti dal termine

Tomori 6,5 – Deve ancora trovare la giusta forma ma in alcune circostanze si inizia a vedere il Tomori che tutti conosciamo

Gabbia 6,5 – Un buon ingresso, bella prestazione condita anche dal gol del 5-0

Theo Hernadez 7 – Quando spinge non lo ferma nessuno, sulla fascia sinistra fa sempre la differenza

Ballo-Tourè 6 – Entra e fornisce l’assist con un bel cross sul gol di Gabbia

Bennacer 6 – Deve ancora trovare la forma giusta ma a centrocampo fa sempre il suo grande lavoro recuperando palloni e facendo ripartire l’azione

Bakayoko 6 – Fatica ad entrare in forma, poche chance di mettersi in mostra nei minuti che ha giocato

Krunic 6,5 – Il solito Krunic, giocatore di quantità e qualità

Tonali 6 – Deve ritrovare la forma giusta ma Tonali per il campionato sarà sicuramente pronto

Saelemaekers 6,5 – Gioca a destra, sinistra, al centro, il belga è sempre una garanzia

Gala s.v. – Come Coubis

Adli 8 – Il pittore francese disegna calcio, giocate da fuoriclasse, assist e un gol strameritato

Brahim Diaz 5,5 – Purtroppo non si vede ancora il Brahim di inizio scorsa stagione

Leao 7,5 – Il suo stop e pallonetto in occasione del gol vale il prezzo del biglietto

Messias 6,5 – Il brasiliano ci mette tanta volontà come sempre, realizza il gol del 3-0 appoggiando in rete l’assist di Theo Hernandez

Rebic 6 – Ci mette sempre tanta volontà, deve trovare anche lui la forma ma si fa sempre trovare pronto, realizza la rete del 2-0

Lazetic 5 – Il serbo non è ancora in forma, troppo macchinoso e troppo lento nel trovare le giocate giuste

Facebook
Instagram