11 Agosto 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Maldini e Massara: subito il rinnovo

Il capolavoro di Maldini e Massara è solo all’inizio. Dopo la vittoria dello Scudetto infatti, il Milan vuole blindare il suo comparto dirigenziale per continuare a scrivere importanti pezzi di storia per il club nel prossimo futuro.

Come riporta Tuttosport infatti, il grande capolavoro orchestrato dal Milan ha inizio dal 2019 quando il fondo Elliott decise di mettere nelle mani di Maldini e Massara il futuro del progetto di rivalorizzazione del Club, all’epoca in grande difficoltà. In circa due anni e mezzo, con innesti di esperienza e la scoperta di giocatori giovanissimi, il Milan è arrivato sul tetto d’Italia.

L’obiettivo ora è quello di blindare dunque entrambe le figure. Sia Maldini che Massara hanno un contratto in scadenza nel Giugno del 2022. Il rinnovo però non sembra essere un problema a tal punto che entrambi i due dirigenti stanno continuando lo stesso ad aggiungere pezzi importanti alla squadra in vista della prossima stagione in cui il Milan sarà chiamato a riconfermarsi.

Resta da capire quale sia il futuro della società in ottica cessione con RedBird alla finestra, che però avrebbe già fatto trasparire il gradimento per il lavoro svolto dal comparto dirigenziale. E’ facile dunque ipotizzare che, anche qualora si dovesse arrivare al cambio societario, entrambi i dirigenti rossoneri dovrebbero rimanere alcuni dei punti cardine del progetto.

Facebook
Instagram