4 Dicembre 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Ibra fuori 7-8 mesi: come inciderà sul futuro in rossonero

L’operazione al ginocchio alla quale si è sottoposto Zlatan Ibrahimovic ha dato il responso: lo svedese potrà tornare in campo tra 7-8 mesi; Ibra si è voluto operare subito per cercare di accorciare i tempi e ritornare a giocare quanto prima. Dal canto suo il club rossonero non chiuderà mai le sue porte a Zlatan sul discorso di un rinnovo, ma lo scenario più verosimile, al momento, è il seguente: Il Milan e Ibra valuteranno costantemente la situazione post operatoria e discuteranno sulla tipologia e sulla tempistica dell’accordo che potrà essere sottoscritto tra le parti. Non è una questione economica, ma Zlatan potrebbe effettuare la fase riabilitativa a Milanello senza perdere il filo diretto con squadra, allenatore e dirigenza. Il mondiale di Qatar 2022, poi, metterà meno fretta alla fase di recupero e così Ibrahimovic potrebbe rivedersi in campo a gennaio 2023, ovvero alla ripresa della Serie A.

Facebook0
Facebook
4
Instagram