11 Agosto 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

fonte: acmilan.com

fonte: acmilan.com

Milan, dubbio Brahim Diaz. Asensio nel mirino

Milan che fai ora con Brahim Diaz? Il trequartista spagnolo classe ’99 non ha convinto particolarmente, dopo una partenza scoppiettante condita da 3 goal e un assist nelle prime 6 giornate di campionato, l’andaluso è stato fermato dal Covid e da allora non è mai riuscito a trovare continuità. Nel fine stagione Pioli ha finito per preferirgli giocatori “tuttofare” come Kessie e Krunic. Mentre la concorrenza si fa sempre più agguerrita sulla trequarti con i nomi all’orizzonte di De Ketelaere e Zaniolo, Maldini e Massara, al rientro delle vacanze ad Ibiza si siederanno col Real Madrid per parlare del futuro dell’andaluso. Nell’estate del 2021 il Milan era riuscito ad ottenere un prestito biennale con riscatto fissato a 22 milioni di euro (con una recompra di 27 milioni fissato per il club spagnolo), cifra ritenuta troppo alta dai vertici dirigenziali rossoneri. Il Milan vanta un buon rapporto col Real Madrid, e il futuro di Brahim Diaz può essere intrecciato a quello di Marco Asensio uno dei calciatori individuati da Paolo Maldini per rinforzare l’assetto offensivo. Il futuro del classe ’96 sembra incerto e, nonostante la volontà di indossare la maglia dei blancos sia forte, la sua permanenza dipenderà dall’impiego che avrà con Carlo Ancelotti. Saranno settimane di valutazioni importanti.

Facebook
Instagram