11 Agosto 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Fonte:acmilan.com

Adli e Pobega, Pioli si gode le due novità

Sono bastate poche giocate a Yacine Adli per accendere l’entusiasmo dei tifosi rossoneri in vista della prossima stagione. Il giovane francese aveva fatto vedere sprazzi di grande calcio già nelle Under della Nazionale francese, oltre che col Bordeaux.

Per Tommaso Pobega che, dopo il prestito formativo al Torino sembra aver attirato su di sè l’attenzione del Mister Stefano Pioli, si tratta invece dell’occasione giusta per provare che questa volta sia la volta decisiva per rimanere in prima squadra.

A livello personale la stagione appena trascorsa ha dato buon risultati per entrambi, con Adli che però ha dovuto fare i conti con la retrocessione del suo Bordeaux, nonostante i numeri individuali non siano poi così male, col francese che ha collezionato 1 gol e 7 assist. Per Pobega invece spicca la buonissima stagione col Torino di Ivan Juric, in cui ha collezionato 4 gol e 3 assist.

Entrambi però sono giocatori sostanzialmente diversi tra loro: se Adli ama fare il funambolo con la palla alle volte, preferendo inserimenti offensivi e giocate, Pobega è invece molto più fisico e difensivo come giocatore rispetto al francese, nonostante Juric lo abbia spesso schierato come trequartista.

Per Pioli dunque forze fresche da poter utilizzare in campo per diversificare i modi di giocare a proprio piacimento.

Facebook
Instagram