7 Febbraio 2023

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Salernitana-Milan 1-2: Le pagelle del match

Riparte la Serie A e il Milan mette subito in tasca tre punti importanti nella gara esterna contro la Salernitana.

Buona partita quella dei rossoneri che arrivavano da una serie piuttosto deprimente di amichevoli finite tutte con una sconfitta; La gara di oggi ha dato invece ottime risposte a livello di prestazioni anche se ha confermato la tendenza riguardo la difficoltà nel chiudere i match.

Tatarusanu 5,5: Pioli decide di dare fiducia ad uno dei più criticati dal popolo rossonero schierandolo titolare, il portiere rumeno viene in realtà poco impiegato per tutta la partita.

Calabria 6: Finalmente rientrato in campo dopo un’assenza di due mesi gioca bene ma senza guizzi particolari.

Kalulu 6: Un pò di difficoltà nei primi minuti gioca invece la solita partita di qualità, almeno fino a che resta schierato nel suo ruolo principale.

Tomori 6,5: Leggi Kalulu con la differenza che se non fosse stato per il var avrebbe portato a casa anche una rete.

Theo 6: Ci prova come sempre ma il Mondiale anche un pò pesa sulle gambe del francese.

Bennacer 6: Fatica ad entrare nel match ma alla fine disputa un partita senza sbavature ma senza brillare.

Tonali 7,5: E’ ovunque, reupera palloni, dispensa assist e segna, vero cuore rossonero.

Saelemaekers 6,5: Forse non brillante, specialmente nell’azione della rete granata ma ci mette l’anima sia in attacco che in difesa.

Diaz 6,5: Dispiace per CDK ma giusto schierare lui che infatti ripaga la fiducia del Mister.

Leao 7: A volte si piace troppo con la palla tra i piedi ma è l’uomo in più del Milan e lo ha dimostrato ancora una volta, pericolo pubblico numero uno.

Giroud 6: La volontà è di ferro ma la testa fa fatica a supportarlo meriterebbe di tirare il fiato ma la situazione infortuni non lo permette.

De Ketelaere 6: Abbiamo tutti fiducia in lui e qualcosa sembra muoversi anche se lentamente, il mezzo punto in più è per il gol negato da Ochoa che oggi ha preso anche le zanzare che mi volavano in casa.

Dest 5,5: Tentare di segnare in quel modo è poesia.

Gabbia 5: Troppo poco ma ci ha provato.

Vranckx s.v.

Pioli 6,5: Premia chi deve premiare e da fiducia a chi la merita (tranne che Adlì) il passare alla difesa a tre un pò rischioso e infatti i rossoneri rischiano di pagarla.

Facebook0
Facebook
4
Instagram