Brahim Diaz

Ex Milan, la stagione di Charles, Alexis e Brahim

Charles De Ketelaere, Alexis Saelemaekers e Brahim Diaz: tre ex Milan che stanno vivendo una stagione da sogno lontano dai rossoneri.

Ex Milan, la stagione di Charles, Alexis e Brahim

Charles De ketelaere

Il trequartista belga sembra essere rinato con l’Atalanta di Gasperini: 13 gol e 9 assist in tutte le competizioni stagionali. Numeri da vero bomber che con la maglia rossonera non sono mai arrivati. L’ultima prestazione positiva del classe 2001 è di ieri sera dove, nello scontro diretto in chiave Champions League, Charles ha segnato una doppietta garantendo la vittoria ai bergamaschi (2-1 risultato finale).

Il belga è arrivato in rossonero per volere di Paolo Maldini. Su di lui si erano create tante aspettative sia per l’elevato investimento (più di 35 milioni di euro) sia per quanto di buono aveva fatto in Belgio con la maglia del Club Brugge. Come ben sappiamo, però, le cose sono andate ben diversamente e il giocatore non è mai riuscito far vedere quello che adesso invece sta facendo a Bergamo.

La dirigenza ha deciso così di mandarlo in prestito solo dopo un anno a Milanello e l’Atalanta ha deciso di puntare su di lui (prestito con diritto di riscatto). Nei giorni scorsi il presidente atalantino Antonio Percassi ha confermato che il giovane attaccante verrà riscattato per la cifra di 22 milioni di euro. Un tesoretto niente male, ma se il belga non fosse mai partito adesso forse sarebbe il Milan a giocarsi una finale di Coppa Italia e di Europa League.

Alexis Saelemaekers

Anche per Alexis Saelemaekers questa sarà una stagione indimenticabile, dopo che ieri sera il Bologna ha avuto la certezza matematica di essersi qualificato in Champions League. Un traguardo storico per i rossoblù che tornano a competere nella massima competizione europea dopo ben 60 anni.

Sull’ottima annata dei bolognesi c’è anche la firma dell’ex rossonero Saelemaerkers. Alexis ha collezionato 4 gol e 3 assist nelle 30 presenze tra Serie A e Coppa Italia. Dopo un avvio di stagione complicato, anche a causa di un infortunio, il belga ha trovato la sua dimensione e ha ingranato sempre di più la marcia. Ad aprile è stato eletto come miglior giocatore del mese grazie ai 3 gol e all’assist realizzati nelle 4 gare del mese.

Il riscatto del suo prestito oneroso (500 mila euro) è fissato a 9 milioni di euro e il club di Saputo sarebbe intenzionato a pagare la cifra per riscattarlo.

Brahim Diaz

Le soddisfazioni per gli ex rossoneri continuano anche il Spagna, dove Brahim Diaz ha vinto il titolo di campione della Liga con il Real Madrid. Nel match decisivo contro il Cadice, Brahim è stato protagonista di un’ottima prestazione con un gol fantascientifico. Per lui 10 gol stagionali in tutte le competizioni con i Blancos.

Dopo i tre anni vissuti in prestito al Milan, il centrocampista marocchino ha fatto ritorno a Madrid, anche se il suo cuore sarà sempre un pò rossonero.

L’utimo appuntamento stagionale per Brahim è la finale di Champions League contro il Borussia Dortmund, in programma il 1 giugno alle ore 21.

LEGGI ANCHE: Milan, la rinascita di CDK fa sorridere anche il Diavolo e Maldini

 

About the Author: Eleonora Valtorta

Published On: 13 Maggio 2024
Total Views: 446Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *