Ex Milan, Inzaghi: “Spero che il Milan torni presto a combattere con l’Inter”

Pippo Inzaghi, ex attaccante del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la diretta Instagram sulla pagina di Sport Mediaset.

Ex Milan, le parole di Pippo Inzaghi

Sul fratello, campione d’Italia:

“Simone non mi sorprende, non aveva bisogno di vincere uno scudetto per dimostrarmi il suo valore. Lo ha già dimostrato dal primo giorno alla Lazio. All’Inter è stato bravo nei momenti belli ma soprattutto in quelli difficili. Se lo merita e sono davvero orgoglioso di lui: il calcio ha bisogno di gente così”:

Sull’Inter più forte delle altre:

“L’Inter è diventata più forte delle altre. Con il lavoro è diventata così forte ma mi auguro che il Milan, che ha vinto uno scudetto insperato due anni fa, possa tornare a combattere insieme a loro: noi milanisti speriamo che possa accadere al più presto”.

Su Ancelotti:

“Straordinario. L’ho sentito.. Per me è una guida, è come mio fratello. Sono quegli allenatori da cui si può imparare. E’ una persona straordinaria e non mi meraviglia quello che ancora ottiene. Quando vince Ancelotti non siamo tutti contenti. Dopo aver vinto la Liga gli auguro di vincere anche la Champions”.

LEGGI ANCHE: Pippo Inzaghi: “Il Milan era un sogno che avevo fin da bambino. Atene notte magica”

About the Author: Eleonora Valtorta

Published On: 15 Maggio 2024
Total Views: 85Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *