Prima Rebic, poi Jovic…Luka sorprendici!

Alla fine ce l’abbiamo fatta: abbiamo un nuovo centravanti ed è Luka Jovic. Non è chiaramente Taremi, ed è stato un acquisto quasi di ripiego dei rossoneri, che hanno optato per il serbo dopo l’iraniano, Daka e Mir, però non è l’ultimo degli ultimi.

Jovic nel 2019 venne acquistato dal Real Madrid per 60 milioni più 5 di bonus, dopo aver fatto 2 stagioni strepitose all’Eintracht Francoforte. Da lì, nel momento del grande salto di qualità, nel momento in cui doveva dare conferma di essere un predestinato, inizia la sua caduta: fallimentari le due stagioni in Spagna (2 soli gol in sole 21 partite); prestito all’Eintracht nel 2021-22 sperando nella rinascita (4 gol in 18 partite); ritorno al Real e 1 solo gol in 15 presenze.

E qui arriviamo alla stagione 2022/23, dove il Real Madrid lo cede a titolo gratuito e definitivo alla Fiorentina: la piazza Viola sembra essere perfetta per rilanciarsi ma trova la concorrenza agguerrita di Arthur Cabral e non riesce mai ad incidere concretamente; conclude la sua stagione con 31 gettoni e 6 reti segnate.

Jovic è un calciatore che deve ritrovare fiducia e serenità, e il Milan da questo punto di vista non è il massimo: al Milan devi essere pronto per giocare, con la massima voglia e la grinta necessaria.

Ma questo può essere il paradosso, perché da questo il serbo può trarne vantaggio: essere al Milan ti carica, puoi giocare con dei campioni assoluti, e puoi esaltarti, tornando a mettere in mostra quelle qualità che non puoi aver perso.

Luka Jovic arriva a titolo gratuito definitivo e avrà un contratto di 1 anno con opzione per il secondo; può essere un colpo da male male, o da bene bene, ma la parola spetta al campo e al calciatore: caro Luka, vai e sorprendici!

About the Author: Niccolo Bellaccini

Published On: 2 Settembre 2023Tags: , ,
Total Views: 8Daily Views: 1

Condividi sui social !

Seguici su Facebook

Fonte:acmilaninside.com

Collabora con noi

Scrivere è tua passione o hai esperienza nei social media ? Contattaci !

Seleziona ruolo di interesse *