4 Dicembre 2022

ACMILANINSIDE

DENTRO AL MONDO ROSSONERO

Botman – Milan, voglia matta

Quello che lo scorso inverno era presentato come un affare praticamente definito, adesso vive le sue ore più controverse e complicate. Parliamo ovviamente della trattativa, o meglio del braccio di ferro, che vede protagonisti in tutto 3 Club ed un giocatore.

Un affare che era destinato a farsi

Milan e Newcastle, nei panni dei club acquirenti ed il Lille, club proprietario del cartellino di Sven Botman, giovane difensore centrale olandese seguito ormai da tempo da Maldini, Massara e tutto il reparto osservatori del Milan. Il tira e molla prosegue dallo scorso inverno, periodo in cui, a più riprese, il Newcastle aveva provato affondi nella trattativa. Tentativi vanificati dalla volontà, ad ora inamovibile, del giocatore di vestire la maglia rossonera. Fino a queste ultime ore, in cui pare che il Lille abbia addirittura giocato al rialzo, creando una situazione di imbarazzo e tensione nei confronti dei Club inseriti nella corsa al ragazzo.

Il Lille cambia le carte in tavola

Il Consiglio di Amministrazione tenutosi la scorsa settimana, per quanto riguarda la situazione economico – politica del Club francese, che versa in cattivissime acque dal punto di vista economico, non ha dato fino ad ora alcun tipo di risposta specifica, ma solo un obbligo: quello di massimizzare le entrate economiche dalle cessioni dei giocatori in uscita. Una situazione che dunque prende una piega diversa rispetto a quanto concordato con Maldini negli scorsi mesi. Nonostante tutto però, molto elegantemente, il Milan continua ad agire sotto – traccia, non facendo filtrare alcuna reazione o considerazione da Casa Milan. L’ultimo contatto tra il Milan e gli agenti di Botman ha dato lo stesso risultato: il Milan punta fortemente sul giovane olandese, da tempo pallino di Maldini.

Nelle ultime ore però, il gioco al rialzo del Lille ha seccato persino un Club insistente come il Newcastle, che, secondo i media inglesi, avrebbe lanciato un ultimatum al Lille: l’ultima offerta dei Magpies si aggirerebbe attorno ai 35 ed i 40 milioni, con la sensazione che l’offerta possa aumentare. Il Milan invece resta fermo ai 30 milioni offerti e difficilmente pareggerà l’offerta del Newcastle.

Botman vuole solo il Milan

Emerge in ogni caso un dato: il giocatore olandese continua a rifiutare qualsiasi tipo di offerta gli venga proposta, o almeno questo è ciò che filtra dai maggiori esperti di mercato. Il ragazzo sembra volere il Milan a tutti i costi ed a questo punto sarebbe curioso sapere quanto possa contare la volontà del ragazzo, in una trattativa come questa. Le sue parole, i suoi sorrisi, in ritiro con la Nazionale olandese erano stati abbastanza chiari. Il giocatore ha in testa un solo obiettivo e non è escluso che alla fine il Lille possa accontentare il ragazzo anzichè perderlo a 0 nel corso della prossima stagione.

Il Milan, tornato appetibile agli occhi degli sponsor, tornato a far innamorare giovani promesse. Il Milan.

Facebook0
Facebook
4
Instagram