ACMILANINSIDE

Dentro il mondo Rossonero

Pellegrino a Milan TV: “Sono veloce, aggressivo e concentrato.”

2 min read

Marianna Abruzzese (ACMilanInside)

Pellegrino a Milan TV: “Sono veloce, aggressivo e concentrato. Il mio idolo è Sergio Ramos”

Marco Pellegrino è stato intervistato ai microfoni di Milan TV, con la consueta intervista di presentazione, effettuata a “Casa Milan”.

Leggi anche: Milan, Cardinale torna in Italia: presente per la prima a San Siro

Pellegrino a Milan TV: “Sono veloce, aggressivo e concentrato. Il mio idolo è Sergio Ramos”

Il nuovo difensore del Milan arriva dal Platense, il classe 2002 ha firmato un contratto di cinque anni, fino al 2028. I rossoneri hanno pagato un totale di 3,5 milioni di euro più bonus il cartellino del ragazzo, ha scelto la maglia numero 31 ed è stato intervistato ai microfoni di Milan TV:

L’emozione di arrivare al Milan: 

“È un sogno di essere qua, quando ho saputo dell’interesse del Club ne ho parlato con la mia famiglia, eravamo emozionati e non ci potevamo credere. Oggi sono qui e sono molto felice che questo sia realtà”.

Che tipo di difensore sei? 

“Le mie qualità sono la velocità, l’aggressività in marcatura, la capacità di mantenere la concentrazione in partita e la voglia di lavorare duramente”.

Il suo pensiero sul calcio italiano: 

“Qui si gioca un calcio molto tattico e intenso, con giocatori di grandissimo livello. Spero di adattarmi in fretta”.

Le sue origini italiane: 

“Sono italiano da parte del nonno, il papà di mia madre è nato in Italia. Mi parla spesso di questo paese e anche lui è felice per me. Sono venuto in Italia alcuni anni fa con la mia famiglia. Spero di adattarmi in fretta, contando anche sul supporto della mia famiglia. Loro sono sempre con me e insieme conosceremo anche Milano”.

Qual è il tuo idolo? 

“Il mio idolo è Segio Ramos, e oggi mi piace molo “El Cuti” Romero (centrale del Tottenham, ndr). Per me è un difensore completo, e cerco di seguirlo”.

Cosa ti piace fare fuori dal campo? 

“Passo molto tempo con la mia famiglia, non faccio troppe cose. Sto con la mia ragazza, i miei amici, gioco ai videogiochi. Sono queste le cose che faccio”.

Il numero 31 sulla maglia: 

“Ho scelto la maglia numero 31 perché la avevo al Platense. Con questa ho esordito, ho segnato il mio primo gol e per me è speciale”.

Un messaggio ai tifosi: 

“Vi garantisco che darò sempre il massimo, in allenamento e in partita. Farò sempre del mio meglio per aiutare i miei compagni. Speriamo che vada tutto bene e Forza Milan!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *